Le Erbe Officinali


Da quando ero bambina avevo una forte attrazione per le erbe e i loro usi. Andavo nelle erboristerie con mia madre e guardavo affascinata quelle bellissime teche in vetro contenenti “preziosi tesori”. Il solo odorarne il profumo mi piaceva.

Mi sono messa così a cercare qualche informazione sulle Erbe Officinali e vorrei condividerle con voi in questo nuovo articolo.

 

Per piante officinali si intendono le erbe medicinali, aromatiche e da profumo. Venivano lavorate dallo speziale nella propria officina (da qui il nome) per produrre profumi, tisane, oli essenziali e prodotti dal potere curativo.

Ecco alcune:

Agnocasto: agisce sull’ipofisi. È ottimo quindi nel controllo dei disturbi del ciclo, soprattutto sui sintomi psicologici che possono essere irritabilità e ansia.


Bardana: ha la capacità di regolazione della pelle e produzione di sebo. È ottima con l’acne. Ha proprietà antibatteriche e antimicotiche.

Tra le varie azioni ci sono:

  • Antibiotica- riduce la presenza di batteri;
  • Cicatrizzante- riduce la possibilità di comparsa sul volto di macchie e buchi dovuti dal l’acne grazie all’acido arctico (stimola la capacità di regolazione della pelle);
  • Lenente- contro rossori e irritazioni;
  • Anti-comedogenica- favorisce la depurazione dei pori.



Betulla: è un rimedio utile per la depurazione e la diuresi. Ha una azione antinfiammatoria e antisettica. Può essere un valido aiuto contro la riduzione della cellulite e della ritenzione idrica.



Eleuterococco: favorisce l’equilibrio del sistema immunitario, la circolazione sanguigna. Nei casi di stress può essere utile a migliorare la lucidità mentale.



Equiseto: ha capacità disinfettanti e diuretiche, quindi può essere utile nei casi di cistite. Influisce sulla salute dei capelli e delle unghie. È efficace nella riduzione di smagliature, grazie alla sua proprietà levigante. È utile nel contenere i gonfiori localizzati grazie alle sue proprietà astringenti (utile contro la ritenzione idrica).



Escolzia: ha effetti sedativi che hanno benefici diretti sul sistema nervoso. È preziosa quindi contro gli stati d’ansia, di stress e di insonnia.



Rodiola: è utilizzata per combattere la stanchezza fisica e mentale. Si usa nei casi di ansia e depressione (agisce sui cicli di serotonina). È ottima anche per migliorare la memoria e i processi di memorizzazione. Aiuta a trattare i casi di pressione bassa e incentiva il desiderio e la sfera sessuale. Ha inoltre un potere antibatterico e antimicotico.


Queste sono solo alcune delle piante che hanno attirato la mia curiosità! Per lo più giovano a chi ha problemi di ansia e di stress.

Ho trovato molto utile l’informazione sulle proprietà dell’Agnocasto, in quanto soffro da sempre di sìndrome premestruale. A me sono state prescritte delle compresse con melissa e magnesio e devo dire che mi sento molto meglio per quanto riguarda gli sbalzi di umore.

Trovo, comunque, che curarsi con metodi naturali sia sempre una cosa molto positiva per il nostro organismo. A lungo andare il vostro corpo vi ringrazierà!

Fatemi sapere se anche voi avete provato qualcuna di queste piante e se ne avete avuto giovamento.
Buona giornata,

Erika.

2 thoughts on “Le Erbe Officinali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...